Filtri ambientali per rifugi e zone di sicurezza

Allo scopo di salvaguardare gli aerei e altri sistemi di armamenti di diverse unità di combattimento da sabotaggio, attacchi missilistici e aerei con armi convenzionali, EMP o NEMP (impulso nucleare elettromagnetico), sono stati messi a punto e costruiti speciali rifugi e zone di sicurezza.

In parte queste zone per la protezione di persone e materiali si trovano sottoterra, nella profondità di montagne oppure a livello del terreno.

Tutte le linee di alimentazione, di dati e di telecomunicazione devono essere introdotte nella costruzione in modo protetto. Tutte le linee di alimentazione devono essere a prova di intercettazione (TEMPEST).

L’unità di protezione ed i componenti di alimentazione devono essere in grado di resistere ad un attacco nucleare rimanendo completamente funzionali.

 


Perciò gli elementi di alimentazione quali i filtri ambientali EMP ed i componenti protettivi NEMP vengono accelerati ad un massimo pari a 160 m/s2 (16g) ; Vmax=1,6m/s. e frenati contro un ostacolo.

I filtri ambientali adatti per queste esigenze sono installati su apparecchiature e impianti fino a >4.000 ampere.
In questo caso una fase del filtro (L1,L2,L3,N) può pesare più di una tonnellata.

I filtri ambientali di Bajog electronic forniscono la necessaria sicurezza per diverse unità di combattimento in molti paesi.

 

Scarica il rapporto... PDF